Torna a Guspini "Nati per Leggere", sensibilizzazione alla lettura ad alta voce per i nati nel 2019 e 2020

Pubblicato il 11 maggio 2021 • Cultura

Torna a Guspini Nati per Leggere, l'iniziativa promossa dall'alleanza tra bibliotecari e pediatri per sensibilizzare alla "lettura ad alta voce" fin dalla più tenera età.
La lettura ad alta voce è infatti riconosciuta a livello scientifico come capace di promuovere un sano sviluppo psicologico e una migliore qualità della vita durante l’infanzia.

L'amministrazione Comunale fin dal 2013 ha aderito al progetto "Nati per Leggere” realizzando annualmente delle attività di sensibilizzazione verso “la lettura ad alta voce”, anche con l'acquisto di libri destinati ai bambini.

L'attività è stata bruscamente interrotta nel 2020 dall'emergenza sanitaria ma, nel 2021, è intento dell’Amministrazione portare avanti l'iniziativa, donando i libri, ai bambini di Guspini nati degli anni 2019 e 2020, in concomitanza con l’adesione alla campagna nazionale “Il Maggio dei Libri 2021”: una campagna nazionale che invita a portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali, per intercettare coloro che solitamente non leggono ma che possono essere incuriositi se stimolati nel modo giusto;

Le famiglie interessate sono invitate a recarsi, previa prenotazione al numero 070 9760602, nel rispetto delle regole di accesso vigenti,  presso la Biblioteca comunale a ritirare il libro destinato al loro bambino.