Un filmato condiviso con 4 comuni della costa sudoccidentale per raccontare il territorio e provare a combattere la crisi

Pubblicato il 18 luglio 2020 • Turismo

Quattro comuni della Sardegna Sud Occidentale rispondono, con un filmato condiviso, alla crisi che sta investendo in questi mesi la Regione e che ha minato sul nascere la stagione turistica. I comuni di Guspini, Arbus, Buggerru e Fluminimaggiore hanno così deciso di fare rete e hanno dato vita a una collaborazione per provare a raccontare, in 90 secondi, un territorio in grado di offrire al turista un prodotto lontano dallo stereotipo del turismo in Sardegna, invitandolo a vivere un'esperienza di turismo sostenibile lontano dai grandi circuiti e immerso in un ambiente che mantiene ancora intatto tutto il suo fascino: dalla natura selvaggia, alle piccole realtà sociali in cui è ancora possibile entrare a contatto con una  parte poco conosciuta della Sardegna ma non per questo meno appagante per il turista. Addesso viene la parte più difficile che è quella di veicolare il messaggio attraverso i giusti canali ma, almeno dal punto di vista della popolarità a livello locale, sembra che la sfida sia sulla buona strada visti i numeri di visualizzazioni raggiunti dopo pochissime ore dalla diffusione sulle piattaforme social dove il filmato sembra essere stato particolarmente gradito.

 

 

 * * *

Credits:

Produzione SKYSS
Regia JOE
Fotografia e color DAMI PICCIAU
Trucco ROBERTA MASIA
Supervisione costumi SARA SECHI
Musiche originali CLAUDIO MELONI
Voce EMILIO PUGGIONI
Mix e mastering EMANUELE PUSCEDDU