Comune di Guspini

Comune di Guspini

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Libri in corpo

APPROFONDIMENTI

 LIBRO IN CORPO guspini 2019

Libri in corpo

18 giugno 2019

Passerà anche per Guspini l'edizione numero diciassette del Marina Café Noir, il Festival di letterature applicate organizzato dall’Associazione Culturale Chourmo che dal 2003 porta a Cagliari libri, incontri, reading, omaggi e laboratori con scrittori, giornalisti, attori, musicisti, antropologi, sociologi e artisti da tutto il mondo.
Il Festival sarà una tre giorni densa di appuntamenti nel cuore di Cagliari, da giovedì 20 a sabato 22 giugno, tra piazza San Domenico e piazza Garibaldi avrà una sua anteprima a Guspini la mattina del 18 giugno con un micro laboratorio per bambini dal titlo "Libri in corpo": una proposta rivolta ai bambini dai 5 ai 9 anni che nasce con l’obiettivo di promuovere la lettura e il teatro.

La durata del laboratorio è di 3 ore saranno suddivise in: prima fase, seconda fase e terza fase.

Nella prima fase ai bambini verranno proposti giochi teatrali di carattere propedeutico:
- Movimento nello spazio e per lo spazio;
- Ritmo musicale e ritmo corporeo;
- Giochi di ascolto del gruppo;
- Giochi di coordinamento e concentrazione;
- Espressività corporea;
- Improvvisazione.

La seconda fase sarà dedicata alla lettura dei libri di Leo Lionni (Piccolo blu e piccolo giallo - Federico). Dopo aver ascoltato i libri, verrà chiesto ai bambini quale dei due desiderano “mettere in corpo” ovvero interpretare istantaneamente.

Nella terza fase ci saranno le cosiddette “prove”. Pochi oggetti, costumi improvvisati e una voce narrante che accompagnerà i bimbi e le bimbe verso un piccolissimo esito scenico volontario e non obbligato.
Durante il laboratorio verranno utilizzati materiali interdisciplinari: musica, quadri, illustrazioni e libri usati come stimolo per avvicinare i più piccoli alla lettura e al teatro.
 

Il tema dell'edizione 2019
“Il contrario di uno”, filo conduttore della diciassettesima edizione di Marina Café Noir, è il titolo di una raccolta di racconti brevi di Erri De Luca, titolo che l’autore partenopeo ha gentilmente messo a disposizione del Chourmo. “Il due è il contrario di uno”, spiega De Luca. “Non il doppio, ma il suo contrario, il contrario di uno e della sua solitudine efficiente. Questa notizia, che contrasta l’aritmetica, è l’esperienza di questi racconti”.
“Abbiamo pensato che viviamo tempi strani – spiegano dal Chourmo – per molti versi cupi e carichi di neri presagi, tempi che ci vogliono sempre più soli, più isolati, imprigionati dai nostri congegni tecnologici e preda delle nostre psicosi, quando invece il primo passo per riprendere controllo di sé e della propria vita è quello di aprirsi al mondo, e agli altri. Ci è sembrato di leggere tutto questo, tra le parole di quel titolo, e ci è sembrato perfetto per offrire al nostro pubblico, come facciamo da diciassette anni, tutto il nostro carico di passione, di letture, di visioni, di utopie”.

 

Altre notizie - Archivio

Comune di Guspini - via Don Minzoni, 10 - 09036 Guspini (VS) | protocollo@pec.comune.guspini.vs.it | p.iva 00493110928 | Credits | Privacy | ConsulMedia 2009 |