Comune di Guspini

Comune di Guspini

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Le ultime novità sula crisi Covid19: pubblicato il DPCM del 22 marzo

APPROFONDIMENTI

COSA È VIETATO E COSA NO?
IL VADEMECUM AGGIORNATO

 


 “È la crisi più difficile che il Paese sta vivendo dal secondo dopoguerra. La morte di tanti concittadini è un dolore che ogni giorno si rinnova. Quelle che piangiamo sono persone, sono storie di famiglie che perdono gli affetti più cari. Non sono numeri. Le misure fin qui adottate richiedono tempo. Dobbiamo continuare a rispettare tutte le regole con pazienza, responsabilità e fiducia” con queste parole il Presidente del Consiglio  Giuseppe Conte, ha commentato le nuove misure adottate per cercare di arginare l'epidemia di Covid-19. "La decisione assunta dal Governo è quella di chiudere nell’intero territorio nazionale ogni attività produttiva che non sia cruciale a garantire servizi essenziali. Abbiamo lavorato tutto il pomeriggio per stilare una lista dettagliata in cui sono indicate le filiere produttive più necessarie per il funzionamento dello Stato. Continueranno a rimanere aperti supermercati e negozi di genere alimentare. Non c’è nessuna restrizione sui giorni di apertura dei supermercati. Non c’è ragione di fare una corsa agli acquisti e creare code ingiustificabili. Aperte anche farmacie a parafarmacie, i trasporti proseguiranno, attivi servizi bancari e finanziari"

Il premier Conte (fonte ANSA)

22 marzo 2020

Firmato il nuovo Decreto (DPCM 22 marzo 2020) che sancisce le ulteriori misure di contrasto alla diffusione del Corona Virus anticipate ieri in conferenza stampa dal Premier Conte

Chiuse le attività non essenziali resteranno aperte solo quelle indispensabili di cui all'Allegato 1

Restano inoltre aperte le aziende a ciclo produttico continuo la cui interruzione causi grave danno agli impianti o possa generare pericolo di incidenti, non sono sospese le attività professionali

Tutte le altre attività potranno essere svolte solo in modalità smart working (lavoro da casa).

Nessuna limitazione invece sui giorni di apertura di market e supermarket. Il Premier, durante la conferenza stampa del 21 marzo, ha invitato i cittadini, in virtù di tale decisione, a non creare inutili code ai supermercati in quanto l'approvvigionamento e l'apertura saranno garantiti. Per il resto, ha continuato  Conte, è necessario rallentare il motore produttivo del paese per poter ripartire al più presto.

Per ulteriori e più complete informazioni nonché per l'elenco dettagliato delle attività che non sono state fermate si rimanda al Decreto integrale e in particolare all'Allegato 1

DOCUMENTI DISPONIBILI

Decreto - DPCM 22 MARZO 2020

Allegato 1 al DPCM 22 marzo 2020

COSA È VIETATO E COSA NO?
IL VADEMECUM AGGIORNATO

Firmau su Decretu nou (DPCM 22 de Martzu 2020) chi stabbilit àteras dispositzionis de cuntrastu a sa spartzinadura de su Corona virus antitzipadas de su “premier” Conte ariseu in sa cunferéntzia po is giornalis.
Serrada de is atividadis no essentzialis, abarrant abertas scéti cussas indispensàbbilis (elencadas in s’Acàpiu 1) . In prus abarrant abertas is aziendas a tzíclu produtivu sighiu chi iant a torrai a portai dannus a is impiantus o iant a podi generai perígulu de intzidentis si si blocant, non funt suspéndias is atividadis professionalis. Totus is àteras atividadis si podint fai in domu in modadidadi “smart working”.
Nisciuna limitatzioni ddoi at invécias po is dís de abertura de “market” e “supermarket”. Su “Premier”, in sa cuferéntzia po is giornalis de su 21 de Martzu, at cumbidau a totus is tzitadinus, po nexi de custa detzisioni, a non creai filas inútilis in is supermeraus giai chi sa provista e s’abertura funt garantidas. Po su restu, at sighiu Conte, tocat a rallentai su motori produtivu de su paisu po torrai a partiri a su prus prestu.
Po àteras e sceras e po s’elencu minudu de is atividadis chi non funt stétias firmadas si torrat a mandai a su Decretu integrali e pruschetotu a s’Acàpiu 1
 

Altre notizie - Archivio

Comune di Guspini - Via Don Minzoni 10 - 09036 Guspini (SU) | protocollo@pec.comune.guspini.su.it | p.iva 00493110928 | Credits | Privacy | ConsulMedia 2009 |