BastaPoco

Ultima modifica 17 giugno 2021

Basta poco è una campagna di sensibilizzazione multisoggetto, uno sguardo ecologico all’ambiente urbano ed extraurbano per stimolare una nuova coscienza verso la sostenibilità. La campagna nasce in un periodo storico contraddittorio che vede da un lato la consapevolezza che il pianeta è in forte sofferenza a causa di una serie di comportamenti profondamente sbagliati rispetto allo sfruttamento e alla gestione delle risorse a disposizione (dalle emmissioni di CO2 all’uso eccessivo di plastiche e carburanti fossili), dall’altro la reiterazione di quegli stessi comportamenti sbagliati a cui sembra non si riesca o non si voglia trovare una valida alternativa.

La campagna di comunicazione vuole sottolineare come il cambio di rotta, oltre che auspicabile, richiede spesso azioni a bassissimo costo anzi, come recita il claim “Basta poco, spesso ci vuole niente”, a sottolineare come più che intraprendere azioni bisognerebbe iniziare a pensare a cosa si può “non fare” per ottenere nel proprio piccolo quei cambiamenti auspicati che una volta scalati a livello mondiale potrebbero concedere un po’ di respiro al nostro pianeta.

La campagna è declinata al momento su 11 soggetti diversi che spaziano dai rifiuti ai pesticidi, dalla gestione degli oli esausti alle microplastiche.

Dal punto di vista dei canali sono previste dua azioni principali, una corre lungo i canali di comunicazione ad ampio spettro (dalla stampa locale alle campagne web su siti e socialnetwork), un’altra intercetta invece un target specifico particolarmente significativo che è la comunicazione e le azioni rivolte, attraverso prgetti di collaborazione con le scuole, alle giovani generazioni, spesso più sensibili e ricettive e pronte a diventare catalizzatore di comportamenti virtuosi nel proprio nucleo familiare.