Servizio Entrate - Canone Unico

Ultima modifica 22 ottobre 2021

ISTITUZIONE DEL CANONE UNICO

Dal 1° gennaio 2021, è istituito il canone unico patrimoniale allo scopo di riunire in una sola forma di prelievo le entrate relative all’occupazione di aree pubbliche e la diffusione di messaggi pubblicitari.
Tale canone è destinato a sostituire:

  • la tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP),
  • l’imposta comunale sulla pubblicità e il diritto sulle pubbliche affissioni,
  • il canone per l’installazione dei mezzi pubblicitari
  • e il canone di cui all’art.27, commi 7 e 8 del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n.285, limitatamente alle strade di pertinenza dei comuni;

L'istituzione del canone patrimoniale per l’occupazione delle aree mercatali sostituisce invece

  • la tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche
  • TARI giornaliera;

SCADENZE PER IL PAGAMENTO

Per l’anno 2021, la scadenza del pagamento del canone annuale è fissata al 31 maggio 2021 . Qualora il contribuente intenda avvalersi della possibilità di rateizzare gli importi dovuti, ove permesso dalla normativa nazionale e regolamentare, le rate hanno le seguenti scadenze: -

1* rata - 31 maggio 2021;

2* rata - 31 luglio 2021;

3* rata - 31 ottobre 2021;

4* rata - 31 dicembre 2021.

MODALITA’ DI PAGAMENTO

Tutti i pagamenti dovranno essere effettuati sulla piattaforma Pago PA, usando gli appositi codici causali:

- TOSAP/COSAP – Canone tassa/occupazione suolo pubblico

- ICP – Imposta comunale sulla pubblicità
- Pubbliche affissioni

Pagamenti società “Corporate”

https://www.pagopa.gov.it/it/documentazione/comunicazioni/canone-unico/

Note legali ed esplicative sull'istituzione del canone unico

Il canone unico patrimoniale è istituito dal 1° gennaio 2021 con l’art.1, commi da 816 a 836, della Legge 27 dicembre 2019, n.160. Riunisce in una sola forma di prelievo le entrate relative all’occupazione di aree pubbliche e la diffusione di messaggi pubblicitari ed è destinato a sostituire:

  •  la tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP),
  • imposta comunale sulla pubblicità e il diritto sulle pubbliche affissioni
  • canone per l’installazione dei mezzi pubblicitari
  • canone di cui all’art.27, commi 7 e 8 del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n.285, limitatamente alle strade di pertinenza dei comuni;

inoltre, l’art.1 commi da 837 a 847 della Legge 27 dicembre 2019, n. 160 istituisce il canone patrimoniale per l’occupazione delle aree mercatali e tale canone sostituisce oltre che la tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche anche la TARI giornaliera;

Documenti disponibili

05 Iscrizione-Variazione-Cancellazione
Allegato formato pdf
Scarica
04b - Allegato B Del GC 75-2021
Allegato formato pdf
Scarica
04a - Allegato A Del GC 75-2021
Allegato formato pdf
Scarica
04 - Approvazione Tariffe Del GC 75-2021
Allegato formato pdf
Scarica
03c2 Allegato C2 alla Delibera CC17-2021
Allegato formato pdf
Scarica
03c1 Allegato C1 alla Delibera CC17-2021
Allegato formato pdf
Scarica
03b Allegato B alla Delibera CC17-2021
Allegato formato pdf
Scarica
03a Allegato A alla Delibera CC17-2021
Allegato formato pdf
Scarica
02 Regolamento
Allegato formato pdf
Scarica
01 Tariffe 2021
Allegato formato pdf
Scarica