Sociale - Legge 13/89

Ultima modifica 30 aprile 2021

Cosa fare per ottenere il contributo per il superamento e l’eliminazione di barriere architettoniche ai sensi della L.13/89.

Entro il I° Marzo di ogni anno si può presentare la richiesta di contributo, a fondo perduto, destinato a realizzare opere direttamente finalizzate al superamento e all’eliminazione di barriere architettoniche in edifici privati già esistenti ove risiedono portatori di handicap con menomazioni o limitazioni funzionali permanenti ai sensi della Legge n. 13 del 9 gennaio 1989.

Requisiti necessari per la presentazione della domanda:

  • essere in condizione di invalidità - si darà priorità ai portatori di handicap riconosciuti invalidi totali che abbiano difficoltà di deambulazione riconosciuta dalla competente ASL;
  • essere residenti nel Comune di Guspini;
  • l' intervento deve riguardare l'alloggio di residenza abituale del portatore di handicap in qualità di proprietario o conduttore o altro.

Non sono ammissibili a contributo:

  1. Gli interventi in alloggi non esistenti prima dell’entrata in vigore della Legge 13/89;
  2. La realizzazione di nuovi alloggi;
  3. Gli interventi in alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (es. I.A.C.P.);
  4. Le opere eseguite prima della presentazione della domanda.

Documentazione da allegare alla domanda:

  1. Certificazione medica, in carta libera che attesta l’handicap;
  2. Certificato A.S.L. che attesta l’invalidità totale con difficoltà di deambulazione;
  3. Dichiarazione sostitutiva di atto notorio (gia contenuto all'interno del modulo dei domanda);

L’ Ufficio Tecnico del Comune, accerta che alla data di presentazione della domanda le opere non siano già eseguite o in corso di esecuzione;

L’elenco delle domande si forma in base ai seguenti criteri:

  1. domande presentate dai portatori di handicap riconosciuti invalidi totali;
  2. ordine cronologico di presentazione delle domande.

Modalità di presentazione delle domande:
Le domande si presentano all'Ufficio Protocollo del Comune via Don Minzoni 10 dal Lunedì al Venerdì orario 10,30/13,00 e  Martedì e Giovedì dalle 16,30 alle 17,30